La leggenda delle Guardian Bells

 

Perché queste campanelle sulle moto?

In molte motociclette, in particolare su quelle della marca americana Harley-Davidson, sul telaio è appesa una piccola campana quasi in contatto con la strada. Vedendola, ci si chiede il motivo di questo piccolo decoro che spesso passa inosservato. Non è un caso che i motociclisti posizionino questi amuleti sulle loro motociclette e non sono il segno distintivo di una banda o setta. Oltre che apportare un tocco estetico alle motociclette, le ride bells hanno una storia e, per i motociclisti, presentano una vera utilità. Le campane dei bikers - conosciute col nome di Guardian Bells, Spirit Bells o Gremlin Bells - servono come porta fortuna per i motociclisti. La credenza nel loro potere deriva da una leggenda amerindia. Alla fine della quale, un vecchio motociclista sopravvive grazie al suono di queste famose campane e all'intervento dei suoi fratelli bikers. Sinonimo di protezione, la ride bell consente anche di esprimere la profonda e sincera amicizia che si prova per un compagno motociclista. Queste protettrici in miniatura il più delle volte sono incisie o scolpite. Installate In basso sulla moto, il loro obiettivo finale è quello di contrastare gli spiriti maligni che causano incidenti stradali, guasti e malfunzionamenti vari. Al fine di ottimizzare gli effetti benefici delle campane "angelo custode", queste devono essere posizionate il più vicino possibile al suolo, generalmente sotto al motore o agganciate alle pedane. Inoltre, se un pilota ha deciso di vendere la sua moto, dovrebbe comunque conservare la sua campana. Le bells hanno un solo proprietario. Una volta acquistate o regalate, non possono cambiare di mano a rischio di perdere il loro potere magico. Il mondo delle moto e dei bikers è governato da una lunga lista di tradizioni e costumi. Tra questi principi si può citare la solidarietà che regna tra i bikers di tutto il mondo e che si nota in questa leggenda. Conosciamo inoltre: i saluti che i motociclisti si scambiano quando si incrociano sulla strada, le loro « concentrazioni » che possono durare per una sera o un fine settimana o più e l'abitudine di intraprendere la discussione tra sconosciuti semplicemente perché uno ha notato il « ferro » dell'altro. Questo mondo della motocicletta ha anche delle credenze. Il malocchio è una di queste. In questo contesto, avere un amuleto è essenziale per proteggersi da sfortuna e maledizioni che potrebbero causare problemi. Per quanto riguarda i Gremlin, questi possono aggirarsi sulla strada o aggrapparsi alla moto. Adorano provocare incidenti: scavano buche e lasciano oggetti sulla strada come chiodi o pezzi di copertone. Sono anche responsabili di guasti: scaricano la batteria, sregolano la leva della frizione, allentano i bulloni. Secondo le credenze della comunità biker, le guardian bells hanno il potere di prevenire, o limitare al massimo, i problemi che si potrebbero affrontare sulla strada. Questi spiriti maligni vengono intrappolati nella campana prima di cadere al suolo. Inoltre, questi esseri malvagi, non sopporterebbero il loro suono magico. I bikers ritengono anche che il potere di questa campanella sia ancora più forte se offerta da un fratello motociclista. In senso spirituale, le campane preservano dagli gli spiriti maligni. Tuttavia, in maniera più razionale e concreta, se si verificasse un problema meccanico o un tentativo di rapina, il suono delle campane darebbe l'allarme. Una MARCUSTOM BELL è anche considerabile come una piccola gioia da offrire alla sua « bella », per il puro piacere di coccolarla. Semplicemente.